Educhiamole da piccole

giovedì 4 settembre 2008

Uno dei siti di gioco online più amato dalle bambine è Stardoll, un sito dove si vestono bambole virtuali che con i suoi 20 milioni di utenti sta diventando un ottimo posto per il product placement.

Donna Karan New York (DKNY) , una delle griffe della moda americane più importanti, e Sephora , catena di negozi di cosmetica, sono presenti sul sito di Stardoll e il loro l’obiettivo è chiaro e duplice.

Il primo è catturare l’attenzione delle future clienti sul loro brand.

L’altro è che, fra questi milioni di ragazzine, ci sono anche le loro mamme!

Comunque, è il segno che il web è un posto da tenere d’occhio e dove essere presenti con il proprio brand.

ORA!

Annunci

Co-branding The Sims

domenica 3 agosto 2008

La TV generalista perde milioni di spettatori, sopratutto giovani che, secondo le indagini, si sono spostati su altre piattaforme, dove la gente del marketing e della comunicazione li deve inseguire e agganciare.

Una di queste belle pensate è il co-branding di IKEA con uno dei giochi più amati, sopratutto dalle ragazze,  The Sims.

Per 14,90 € si compra un componente aggiuntivo che permette di arredare la casa dei propri Sims con i  mobili dell’industria svedese.

Io lo trovo un product placement molto indovinato.